Consegna rapida
Alta qualità
Valutazione del cliente
4.5
Pagamento flessibile

Il tuo carrello è vuoto

Dove siamo

L’isolamento del pavimento

Per vivere bene nella propria casa è necessario assicurarsi che all’interno della propria struttura ci sia un microclima domestico il più accogliente ed economico possibile. Il corretto isolamento delle pareti e del tetto è sempre stata una questione di rilievo e sempre più persone si sono rese conto delle lacune presenti nell’isolamento termico delle loro abitazioni. Per questo motivo, c’è sempre più interesse in merito alla questione di isolare il pavimento domestico. 

L’isolamento del pavimento offre maggior comfort ed accoglienza all’interno della casa e, cosa ancor più importante, aiuta a risparmiare.

Possiamo etichettare il “pavimento freddo” come il problema principale delle case in legno, che difficilmente viene risolto con dei tappeti appoggiati sul pavimento.

Per via dei costi, i tipi di riscaldamento più comunemente usati sono la lana di roccia e la schiuma poliuretanica.

Isolare il pavimento aiuta a mantenere la temperatura interna ideale e serve come garanzia contro problemi inattesi, quali:

  • Umidità;
  • La comparsa e la proliferazione di muffe;
  • La presenza di microrganismi e funghi che inficiano la salute delle persone che vivono all’interno della casa stessa;
  • L’alto consumo di riscaldamento per scaldare l’ambiente.

Metodi per realizzare l’isolamento di una casa in legno

Isolamento in schiuma poliuretanica

La schiuma poliuretanica è un materiale particolarmente innovativo per isolare e sempre più utilizzato. Non solo è caratterizzato dal fatto che combina funzionalità termiche, impermeabilizzanti e di isolamento acustico, ma è anche omogeneo e ciò significa che non è necessario eseguire delle finiture aggiuntive. Il materiale offre una adesione eccellente per isolare i vari livelli e la sua densità assicura un certo grado di resistenza ai carichi. Inoltre, è importante notare che, a differenza della stessa quantità di un altro materiale utilizzato per isolare, il poliuretano offrirà un isolamento termico molto più elevato. Se si decide di realizzare un isolamento del pavimento con la schiuma in poliuretano, è bene sapere che questo isolante viene spruzzato dall’alto per evitare che l’aria fredda penetri attraverso il pavimento, nel caso in cui il rivestimento non sia completamente impermeabile all’aria.

Tuttavia, se non si tratta di una casa completamente nuova, in cui il pavimento è rivestito con assi di legno o qualche altro vecchio rivestimento, consigliamo di demolire la vecchia pavimentazione prima di spruzzare il poliuretano. Quando usi questo materiale per realizzare l’isolamento del pavimento, è particolarmente importante prestare attenzione al fatto che il livello di isolamento delle pareti poggia sulla pavimentazione di almeno 10-15cm. Ciò evita i “ponti freddi”, che spesso si formano durante l’isolamento del pavimento.

 

Isolamento con lana di roccia

Un’altra scelta per isolare il pavimento è la lana di roccia. L’isolamento in lana di roccia offre eccellenti caratteristiche nell’ambito della coibentazione, oltre ad avere una bassa conducibilità termica e registrare un basso livello di igroscopicità.

La lana di roccia assorbe pochissima umidità dall’aria. Ad esempio, nel caso in cui ci sia il 90% di umidità relativa, verrà assorbito solo lo 0.004% del volume del materiale in lana di roccia. In pratica, questo valore è assolutamente insignificante. Tale fenomeno viene anche chiamato “classe A1” (ossia, la classificazione di infiammabilità), poiché non brucia, non forma fumo denso né particelle infiammabili. 

L’isolamento del pavimento con la lana di roccia va realizzato su una base relativamente liscia ed asciutta. I pannelli in lana di roccia si adatteranno perfettamente e riempiranno le irregolarità della superficie.

Inoltre, i pannelli in lana di roccia vengono piegate in modo che siano saldate perfettamente e che i bordi non si sovrappongano. L’impermeabilizzazione viene applicata su tutta la superficie, lasciando fuori solamente i lati sui bordi. Dopo aver applicato lo strato impermeabilizzante, puoi applicare uno strato di almeno 40mm di spessore e, infine, posare un rivestimento per pavimenti.

 

I materiali isolanti non sono usati solo per mantenere costante la temperatura interna, ma anche per ridurre il rumore. Una casa in legno ben isolata offrirà alle persone che ci vivono all’interno, un’atmosfera in cui l’intimità ed il comfort regnano sovrani.

Scopri altre guide sull’isolamento di una abitazione

Isolamento delle pareti.

Come realizzare l’isolamento del tetto.

Indietro

Progetti residenziali secondo le vostre esigenze!

Scegli un progetto che ti piace o sviluppiamolo insieme creando un modello unico solo per te.

Contattaci e realizziamo insieme i tuoi sogni!
 

Invia una richiesta
maestrocase.it
TimberCabins

Timber Cabins utilizza quattro tipi principali di cookie.

Maestrocase.it utilizza quattro tipi principali di cookie. Continuando la navigazione, l'utente accetta i cookie necessari. È inoltre possibile accettare l'uso di altri cookie. Ulteriori informazioni sui cookie e sul loro utilizzo sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy e sulla politica dei cookie. Informativa sulla privacy